Rivista TD Tecnologie Didattiche TD Magazine n. 7 TD Magazine n. 4 TD Magazine n. 1 TD Magazine n. 17 TD Magazine n. 57 TD Magazine n. 41 TD Magazine n. 36 TD Magazine n. 11 TD Magazine n. 15 TD Magazine n. 16 TD Magazine n. 44 TD Magazine n. 46 TD Magazine n. 33 TD Magazine n. 31 TD Magazine n. 24 TD Magazine n. 55 TD Magazine n. 61 TD Magazine n. 45 TD Magazine n. 56 TD Magazine n. 48

Eventi :: Archivio

27/01/2017 - 01/08/2017
Alternanza Scuola Lavoro

Sono due i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro che coinvolgono personale della sede distaccata in Palermo dell'Istituto. A breve verranno pubblicati anche i percorsi che coinvolgono il personale della sede principale di Genova.

Progetto: "La Scuola incontra il mondo della ricerca in tecnologie didattiche: un’opportunità di crescita per docenti e studenti"

Istituzione Scolastica: Istituto Superiore Duca Abruzzi-Libero Grassi - Palermo

Responsabili scientifici: Giuseppe Chiazzese, Davide Taibi

Sui banchi del CNR: dall'ideazione allo sviluppo di nuove competenze al servizio della ricerca. – Progettazione Gestione e Rendicontazione di un Progetto

Periodo di svolgimento: Aprile - Luglio 2017

Struttura ospitante del CNR: Istituto per le Tecnologie Didattiche

Aree di interesse: Amministrazione, Finanza e Marketing

Totale ore di attività in stage: 40

Studenti destinatari del progetto: 11

Luogo di svolgimento: Consiglio Nazionale delle Ricerche, Area della Ricerca di Palermo, Istituto per le Tecnologie Didattiche Via Ugo La Malfa 153 Palermo.

Orario di svolgimento: uno/due incontri settimanali nelle seguenti fasce orarie 9.30-13.30 14.30-18.30.

Descrizione del percorso didattico: Il percorso di alternanza scuola-lavoro indirizzato al settore Economico, indirizzo “Amministrazione, finanza e Marketing” attiverà il laboratorio di “Progettazione gestione e rendicontazione di una attività di ricerca”. Il laboratorio, organizzato in attività teorico-pratico, utilizzerà i sistemi informativi di gestione della contabilità dell’ente con la simulazione di attività di amministrazione. Le attività saranno condotte nell’aula multimediale del CNR dotata di postazioni adeguatamente connesse ad Internet per l’accesso e l’utilizzo da parte degli studenti. Le attività laboratoriali, adotteranno metodologie didattiche di studio di casi, di co-working, di gruppo e avranno a fianco ricercatori, tecnologi e personale di amministrazione, esperto nelle tematiche del modulo. Le attività saranno curate del tutor, dott.ssa Paola Denaro; gli studenti saranno accolti nell'aula di Laboratorio e saranno affiancati dal personale ricercatore e tecnologo docente del Laboratorio di “Progettazione gestione e rendicontazione di una attività di ricerca”.

Sui banchi del CNR: dall'ideazione allo sviluppo di nuove competenze al servizio della ricerca. – Progettazione e sviluppo degli ambienti software accessibili via web.

Periodo di svolgimento: Aprile 2017-Luglio 2017

Struttura ospitante del CNR: Istituto per le Tecnologie Didattiche

Aree di interesse: tecnico-scientifico

Totale ore di attività in stage: 40

Studenti destinatari del progetto: 14

Luogo di svolgimento: Consiglio Nazionale delle Ricerche, Area della Ricerca di Palermo, Istituto per le Tecnologie Didattiche Via Ugo La Malfa 153 Palermo.

Orario di svolgimento: uno/due incontri settimanali nelle seguenti fasce orarie 9.30-13.30 14.30-18.30.

Descrizione del percorso didattico: Il percorso di alternanza scuola-lavoro indirizzato al settore tecnico scientifico, è finalizzato a introdurre lo studente all’apprendimento dei rudimenti di programmazione per la progettazione e sviluppo di ambienti software accessibili via web. Il percorso ha l’obiettivo di introdurre le metodologie di progettazione software, gli ambienti di programmazione e di comunicazione in rete con particolare attenzione ai suoi linguaggi e alla creazione di ambienti software basati sul Web. Il percorso sviluppa le abilità base di ideazione e sviluppo software in ambito Web stimolando il pensiero computazionale. In questo percorso le attività saranno svolte utilizzando i laboratori e le aule informatiche del CNR dotate di strumenti software e hardware adeguati allo svolgimento del percorso didattico. Saranno utilizzate metodologie che consentono di apprendere la programmazione in maniera interattiva con l’ausilio di ambienti didattici online.