IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET

Progetto

ReMath

logo

ReMath: Representing Mathematics with Digital Media (IST-4-26751)

Il progetto ReMath, finanziato dalla Comunità Europea nell'ambito del 6° Programma Quadro (IST), aveva come obiettivo principale quello di favorire l'integrazione a livello europeo fra diversi quadri teorici che riguardano l'insegnamento/apprendimento della matematica per mezzo delle nuove tecnologie.

Il progetto si è articolato nelle seguenti attività:

  • sviluppo di sei DDA (dynamic digital artifacts) per la matematica che riguardano i dominii dell'algebra, della geometria e della matematica applicata, e che offrono nuove rappresentazioni per l'apprendimento di concetti matematici in tali domini;
  • sviluppo di piani pedagogici che prevedono l'uso delle DDA ;
  • realizzazione di ricerche empiriche basate su sperimentazioni incrociate dei piani pedagogici in diversi contesti educativi reali.

Nell'ambito del progetto REMATH, il gruppo di ricerca dell'ITD-CNR è stato coinvolto nelle seguenti attività:

  • progettazione e sviluppo di uno strumento digitale interattivo (Alnuset) per attività di insegnamento/apprendimento nel dominio dell'algebra; attualmente l'implementazione del software è stata completata e il software è stato registrato con un brevetto CNR. Il sistema è accessibile sul sito: www.alnuset.itd.cnr.it
  • un definizione di un modello concettuale di scenario pedagogico e sviluppo di un sistema informatico, chiamato Pedagogical Plan Manager, capace di supportare la costruzione collaboratva e la fruizione di piani pedagogici. Attualmente il primo prototipo di tale sistema è stato implementato ed è disponibile sul sito: http://remath.itd.cnr.it/
  • sviluppo, per mezzo del Pedagogical Plan Manager, di due istanze di piani pedagogici, uno basato sull'uso del software Alnuset, e l'altro su l'uso del software Aplusix, progettato da uno dei partner di ReMath;
  • sperimentazione in classe dei due scenari pedagogici progettati.