Vai alla lista completa del personale

Posizione ricoperta: Tecnico
Sede di appartenenza: Palermo
Numero di telefono: 0916809206
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Arrigo Marco

Linee di Ricerca

  • Mobile and Augmented Learning
  • Nuove tecnologie per la teledidattica e il lavoro cooperativo;
  • Tecnologie informatiche di supporto ai disabili della vista;
  • Tecnologie multimediali applicate a sistemi ipermediali per la didattica;
  • Tecnologie telematiche e tecniche di presentazione delle informazioni su Internet;
  • Robotica Educativa;

Sintesi dell'attività di Ricerca

Dal 1 Ottobre 1991 lavoro presso Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Istituto per le Tecnologie Didattiche (ITD) di Palermo con la qualifica di Collaboratore Tecnico Enti di Ricerca. Mi occupo di tecnologie multimediali applicate a sistemi ipermediali per la didattica, tecnologie telematiche e tecniche di presentazione delle informazioni su Internet per utenti normodotati e con disabilità della vista. In particolare, negli ultimi anni ho focalizzato le mie attività su: Mobile Learning; Sistemi didattici multimodali; Nuove tecnologie per la teledidattica e il lavoro cooperativo; Sistemi didattici basati su tecnologie di Realtà Aumentata (Augmented Reality); Robotica Educativa.

Responsabile tecnico-scientifico di progetti nazionali ed internazionali sul mobile learning e tecnologie informatiche per disabili della vista.

Dal 2019 Responsabile scientifico della linea di ricerca/progetto DUS.AD007.011 - “Mobile and augmented Learning” dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR- Dipartimento: Scienze umane e sociali, patrimonio culturale (US) - Area Progettuale: DUS.AD007 / Innovazione nell'apprendimento.

Dal 2009 al 2019, Responsabile scientifico della linea di ricerca/progetto “Mobile Learning” dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR - Area Progettuale: DUS.AD007 / Innovazione nell'apprendimento - Dipartimento: Scienze umane e sociali, patrimonio culturale (US).

Responsabile scientifico per l'ITD del progetto internazionale "VODIE: Vocational Education of Visually Impaired People via Distance Education", finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Lifelong Learning Programme, Leonardo Da Vinci (2010-2012).

Responsabile scientifico per l'ITD del dell'attività "Mobile serious game" nell'ambito del progetto "Matera Città Narrata", promosso dall'Agenzia di Promozione Territoriale (APT) e dal Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata. (2010-2011).

Dal 2008 al 2010 co-ordinatore del progetto Europeo MOTILL – Mobile Technologies In Lifelong Learnig: best practices – finanziato dalla Comunità Europea, nell’ambito del National Lifelong Learning Strategies (NLLS) - Transversal programme - Key Activity 1: Policy Cooperation and Innovation del Programma Lifelong 2007-2013. Nell'ambito del progetto MOTILL sono state studiate le potenzialità delle tecnologie mobili nell'apprendimento permanente, definendo un framework metodologico e un insieme di "buone pratiche", al fine di migliorare le politiche educative, favorendo la creazione di comunità di apprendimento, promuovendo iniziative di LLL, e facilitando la partecipazione di gruppi a rischio di esclusione.

Responsabile scientifico per l'ITD del progetto "Le nuove tecnologie per riscoprire le professioni e la cultura palermitana", finanziato nell'ambito del fondo sociale europeo, Regione Siciliana asse IV Risorse Umane - Progetti per Rafforzare l'Istruzione Permanente (2010-2011). Nell'ambito di questo progetto sono state attuati interventi didattici, mediante le nuove tecnologie, rivolte ai genitori di alunni di una scuola media in un quartiere a rischio della città di Palermo al fine di ridurre la dispersione scolastica dei figli ma anche di innalzare il livello culturale.

Membro del comitato di coordinamento e partecipazione alle attività di ricerca del progetto "QFAD - ESPERTO DI PROCESSI FAD DI QUALITA' ", finanziato dal Ministero delle Comunicazioni nell'ambito dei "Progetti Innovativi per la formazione professionale e la sperimentazione di sistemi di formazione interattiva a distanza" (2002-2003)

Responsabile scientifico dell'attività di Mobile Learning nell'ambito del progetto "CORFAD - Centro di competenza per la promozione e il testing di metodologie e prototipi di ambienti per l'ORientamento e la Formazione A Distanza", finanziato nell'ambito dei POR dell'UE per la Regione Sicilia (2005-2008)

Nell’ambito della linea di ricerca “Tecnologie informatiche per l'e-learningco-ordinatore e responsabile tecnico-scientifico del progetto MoULe (Mobile and Ubiquitous Learning) sistema per il mobile & ubiquitous learning fruibile su reti wireless mediante dispositivi mobili con sistemi di localizzazione e integrato con motori di ricerca specializzati per la ricerca di risorse utilizzabili a fini educativi. Il sistema è stato sperimentato e utilizzato negli ultimi 2 anni in 4 scuole medie superiori da oltre cento alunni del quarto anno.

Autore ed esperto nella gestione e formazione di/su LMS (Learning Managment System) per l'apprendimento in rete e il mobile learning. Senior developer e responsabile per la progettazione e lo sviluppo di innumerevoli prototipi software didattici.

Dal 2002 responsabile scientifico dell’attività di ricerca “Tecnologie informatiche di supporto ai disabili della vista” finalizzata alla analisi delle problematiche di utilizzo delle risorse di rete da parte di disabili della vista. Nell'abito di tale tematica ho sviluppato l’ambiente VocalSe@rch® per la ricerca e la fruizione di informazioni su Internet per utenti con disabilità della vista.

Dal 1 Febbraio al 1 Maggio 1996 ho lavorato presso L’Università di Surrey, Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica – Guilford – United Kingdom sull’elaborazione di immagini tramite elaboratore.

Autore e/o co-autore di oltre 90 pubblicazioni scientifiche su journal internazionali e nazionali nonché su atti di convegni nazionali ed internazionali.

Curatore e co-autore di capitoli e libri scientifici.

Competenze tecniche

Da diversi anni responsabile del firewall dell'Istituto. In particolare ho acquisito competenze avanzate di managment e configurazione di sistemi basati su Check Point e IpCop e pfSense.

Pluriennale esperienza di analista programmatore sui più diffusi linguaggi di programmazione. Esperto di programmazione: Swift, Objective-C, Cocoa, Java, Javascript, VisualStudio.Net, C, C++, Pascal, Delphi, C#, Basic, Assembler, HyperTalk, OpenScript, Lingo.

Esperto di programmazione per dispositivi mobile in ambiente Apple iOS, .Net per Microsoft Windows Mobile e Java per Android OS.

Tecnologie di sintesi e riconoscimento vocale per lo sviluppo di applicazioni con interfaccia vocale.

Esperienza pluriennale di progettazione e realizzazione di siti web, con le più innovative tecnologie, e conformi ai recenti standard di accessibilità e usabilità.

Socio fondatore, membro del comitato direttivo, della Java Italian Association.