IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET IJET

Progetto

Aessedi

logo

Il progetto AesseDi riguarda l'accessibilità del software didattico, si inquadra nell'ambito dell'Azione 3 del progetto Nuove Tecnologie e Disabilità del MPI

Contesto

Il progetto AesseDi si inquadra nel contesto istituzionale legato all'applicazione della Legge 4/2004, art. 5, che estende anche alle scuole l'obbligo di acquistare applicativi software accessibili. Oggi nelle aule informatiche la scarsa accessibilità dei prodotti software condiziona pesantemente la partecipazione degli alunni diversamente abili alle attività proposte per tutta la classe. Per evitare i rischi di una mera applicazione formale della legge è necessario, soprattutto nella scuola, considerare il problema dell'accessibilità come una vera operazione culturale

Obiettivi

  • Sensibilizzare e informare le scuole sui problemi legati all'accessibilità del software didattico e gestionale utilizzato nelle varie attività scolastiche.
  • Attivare un servizio informativo sull'accessibilità degli strumenti informatici di uso didattico attraverso la valutazione del software didattico esistente.
  • Promuovere esperienze innovative sulla produzione da parte delle scuole di documenti e unità di apprendimento accessibili.

Attività previste

  • Azioni finalizzate alla sensibilizzazione, all'informazione sul tema dell'accessibilità del software didattico.
  • Promozione di azioni pilota nelle scuole, con realizzazione di percorsi di apprendimento accessibili.
  • Valutazione dell'accessibilità del SW didattico.

Collaborazioni

Ministero Pubblica Istruzione